Borse made in Italy: i 10 marchi che fanno impazzire le donne

Fashion & style: anche se parliamo di prodotti italiani, non possiamo che iniziare definendo così la nostra industria di pelletteria, fra le più famose e prestigiose del mondo. Regine assolute fra i complementi di moda indossati da una donna, le borse in pelle Made in Italy rappresentano gli accessori più importanti e distintivi di eleganza e buon gusto, diventando, per alcune signore, una vera e propria passione, simile soltanto a quella per le scarpe.

Diversi i brand importanti nel nostro Paese che si distinguono per la produzione di borse, con tutto il fascino del nostro design e la garanzia di realizzazioni di qualità, per i materiali, le cuciture e le fatture, che conferiscono eleganza e preziosità, acquistabili ormai anche online nei siti dedicati delle rispettive aziende.

Diamo una breve occhiata a 10 fra i marchi italiani più famosi, per sognare e desiderare…

Tod’s

La famosa azienda marchigiana, celebre anche per i mocassini, propone borse dalle fogge classiche, ma al tempo stesso innovative nei colori e nei particolari. Collezioni eleganti, che comprendono shopper e modelli da passeggio, dalle pelli morbidissime, arricchite da frange originali, tracolline e pochette deliziose. Fra le novità, la Tod’s Gommino bag mini, in raffinata pelle liscia, proposta in varie tinte, adornata da insoliti gommini, tono su tono o colorati, con doppi manici e tracolla staccabile. Tradizionale, invece, la Tod’s Thea bag versione secchiello, con il logo in evidenza e charm tirazip maxi removibile, utilizzabile anche come portachiavi.

Miu Miu

Miu Miu
Foto di Shinghkagmwangois – Own work, CC BY-SA 3.0 – Link alla foto: clicca qui

Piccole e di gran classe: questi i segni maggiormente distintivi del brand italiano appartenente al Gruppo Prada, proposte in versione “a spalla”, pochette, a tracolla, e non solo. Splendido, ad esempio, il modello coffer, in lavorazione matelassé con manico intrecciato, rigorosamente in pelle morbidissima, intrecciata tramite una lavorazione particolare che la rende ancora più accattivante. La tracolla è regolabile e rimovibile, e presenta due pratiche tasche esterne con pattina e bottone. Particolare esclusivo ed elegantissimo, la fibbia gioiello decorativa presente sulla patella, con chiusura a scatto, oltre alla fodera in raso interna.

Fendi

fendi
Foto di Brandon Baunach – Own work, CC BY 2.0 – Link alla foto: clicca qui

Non ha certo bisogno di presentazione, la casa di moda che rappresenta una delle famiglie italiane identificate come marchio del lusso e dell’eleganza. Dal 1925, Fendi regala alle donne di tutto il mondo capi preziosi e borse da sogno, spesso caratterizzate dal famoso logo identificativo delle due F rovesciate. Negli ultimi anni, tanti i modelli innovativi, che hanno accostato la tradizionale forma a “baguette”. Tra gli altri, segnaliamo la Carla bag small, dal nome della sorella Fendi forse più rappresentativa della griffe, scomparsa un anno fa: una morbidissima shopper con doppio manico, in pelle di vitello rosa, rifinita con impunture a mano e identificata con una placca in argento Selleria, numerata.

Prada

prada
Foto di Gaoukwongenangmihau – Own work, CC BY 3.0 – Link alla foto: clicca qui

Altro mostro sacro della pelletteria Made in Italy, l’antica e prestigiosa casa milanese, presenta, già dal 1913, borse classiche ma al tempo stesso grintose, con giochi di colore o stampe fantasiose, linee ben definite e shopper innovative, anche in nyoln imbottito e coloratissimo, pur continuando a produrre eleganti modelli di pellami preziosi e raffinati. Spesso anche molto sportive, in base all’outfit del momento, segnaliamo zaini monospalla praticissimi, allegri e ricchi di spazio, per momenti di tempo libero ma con l’occhio sempre puntato all’eleganza. Tra le classiche, la borsa a mano Mirage, nelle versioni small, medium e large, di linea essenziale, col logo evidente sul fronte.

The Bridge

the bridge

Cuoio protagonista nelle collezioni di questa griffe italiana, che ha fatto, negli anni, delle borse da donna la sua selezione bestseller, fra tracolle, secchielli, shopper e altri modelli, sempre eleganti e di qualità. Borse indistruttibili, resistenti nel tempo, sia all’usura che al gusto, intramontabile. I prezzi sono senza dubbio più abbordabili dei brand precedenti, particolare che può, in certi casi, anche fare la differenza. Molto interessante la Shoulder bag, in morbida nappa naturale, con un intreccio sulla patella, uno fra i nuovi modelli della collezione più recente, che comprende anche i classici zaini, disponibili in tutte le misure.

Alviero Martini Prima Classe

Brand inconfondibile e unico nel suo genere, riconoscibilissimo per la stampa che rappresenta la carta geografica, (che è un po’ il modo di viaggiare che tutte desideriamo…), per la collezione primavera/estate rinnova il suo stile con colori pastello e stampe floreali, per donare modernità al brand, ma anche freschezza, pur mantenendo linee classiche e sempre molto richieste. Fra i modelli più nuovi, ci piace la nuova tracolla Lily, con chiusura a pomello, specie nel colore navy, dalla linea morbida, che abbina un raffinato pellame all’iconico “Geo”, molto femminile e al tempo stesso pratica, l’ideale passe-partout per l’estate, sia di giorno che nelle sere eleganti.

Braccialini

Fantasiose, irriverenti, riconoscibili, preziose: il poker di definizioni per le borse di questo brand, presente con i suoi negozi in oltre 60 Nazioni, rappresentativo della produzione della pelle della provincia di Firenze. Le sue stampe particolari ricordano animali, casette, paesaggi, fontane, fiori e tanto altro. Tra i tantissimi modelli, segnaliamo la Bugatti Jasmine: questa volta i fiori non sono stampati, ma 3 rose in pelle, rigorosamente realizzate a mano, ne caratterizzano la linea, dando dimostrazione della maestra artigianale della casa fiorentina. E’ realizzata in vitello, in cinque modelli, con tracolle removibili e regolabili. Splendida anche la linea “Cartoline”, un viaggio immaginario su ogni borsa attraverso le specialità culinarie del mondo.

Gucci

Gucci
Foto di Queen Bee – Own work, CC BY 2.0 – Link alla foto: clicca qui

Altro mostro sacro del Made in Italy, la Maison Gucci rappresenta il lusso italiano nel settore abbigliamento e pelletteria, riconosciuto nel mondo. Le sue borse dalla linea essenziale hanno fatto sognare generazioni di donne, dai modelli più classici, intramontabili, alle novità delle ultime collezioni come, per esempio, il modello Cruise 2018, una borsa a spalla con tracolla a catena, ricca di riferimenti vintage, a partire dal classico tessuto stampato GG beige, completo del famoso nastro Web verde e rosso, lo storico logo della griffe, ispirato dal mondo equestre. Un modello dalla forma squadrata, profilato in pelle marrone, con la doppia G, riconducibile agli archivi degli anni ’70, nella parte frontale.

Furla

furla
Foto di Anne-Marii – Own work, CC BY 2.0 – Link alla foto: clicca qui

Azienda bolognese che opera esclusivamente nel mondo della pelletteria, e che ha fatto delle borse da donna il suo vanto dal finire degli anni ’20. Con Furla siamo in un ambito meno lussuoso, in termini di preziosità, ma non per questo poco affascinante. Anzi! La casa realizza modelli in pellami purissimi, come la borsa a mano Mughetto, in vitello, con tracolla regolabile e removibile, utilizzabile sia a mano che a spalla. Elegante nei colori e nei particolari, ed essenziale nella forma, presenta una chiusura a farfalla in metallo smaltato, strass e resina, che la rende particolarmente interessante e di tendenza. Ideale per una clientela giovane e informale.

Coccinelle

Ottima qualità al giusto prezzo, con nuove collezioni creative, ma con un occhio sempre puntato al classico: stiamo parlando dell’ultimo brand italiano analizzato, che unisce femminilità ed eleganza a prezzi più abbordabili e, proprio per questo, ancora più desiderati dalle donne italiane. Specializzata in pelletteria e accessori di ambito “lusso accessibile”, ci piace molto, fra le altre, la sua linea in camoscio, come l’iconica Arlettis, rivisitata in una versione retrò. Nel colore rosa, assume ancor più un significato chic spiritoso, per donne giovani, eclettiche e di classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *