Il cannolo siciliano, una delizia di ricotta

Il cannolo siciliano è una delle specialità più conosciute della pasticceria italiana, in particolar modo quella siciliana ed è stato inserito dal Ministero della Politiche nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani. Originariamente preparati in occasione del Carnevale, col passare del tempo hanno acquisito una notevole diffusione non solo in Sicilia ma su tutto il territorio nazionale.

Il cannolo siciliano, una delizia di ricotta

Cenni storici

La ricostruzione della storia del cannolo sembra molto difficile, in quanto mancano dati precisi e riferimenti storici specifici. Sebbene si dica che possa avere origini latine, leggenda vuole che la nascita dei cannoli sia associata alla città di Caltanissetta (in arabo castello delle donne), a quei tempi sede di numerosi harem saraceni nei quali le donne si dedicavano alla preparazione di dolci e si pensa avessero così inventato lì cannolo. Un’altra fonte, invece, tramanda che i cannoli siano stati preparati per la prima volta in un convento sempre nei pressi di Caltanissetta, con un involucro riempito con crema di ricotta e zucchero. Che siano concubine o suore, resta certa l’origine siciliana della prelibatezza.

Gli ingredienti

Sebbene sia nato a Caltanissetta, il cannolo siciliano deve gran parte della sua fama ai pasticcieri palermitani che ne hanno personalizzato la ricetta e reso unico questo dolce. Il vero segreto dei cannoli è tutto nella qualità della ricotta che è burrosa e molto più morbida rispetto a quella di altre parti della Sicilia, anche perché diverso è il tipo di erba che brucano gli animali. Deliziosa e complessa la ricetta che si basa su una pasta freschissima. Il cannolo si compone di una cialda di pasta fritta arrotolata su piccoli tubi di metallo ed un ripieno di ricotta di pecora. Al ripieno vengono aggiunti poi a seconda delle preferenze canditi o gocce di cioccolata. Infine, sul dolce, viene spolverato lo zucchero a velo.

Il cannolo siciliano, una delizia di ricotta

Sagre e feste

Tra le sagre più importanti dedicate al famoso dolce siciliano, troviamo la Sagra del Cannolo di Piana degli Albanesi che solitamente si tiene ogni anno in Aprile. In questo caratteristico borgo siciliano potrete scoprire autentici maestri della pasticceria locale che sforneranno i migliori cannoli di tutta la Sicilia e non solo, anche la famosa cassata ed altri vini da dessert. Durante i tre giorni della manifestazione ci saranno incontri, spettacoli teatrali e musicali con l’esibizione di bande, laboratori gratuiti e workshop dove si impareranno alcuni segreti per la preparazione del cannolo siciliano che potrete gustare in ogni sua versione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *