Un viaggio enogastronomico a Lido Marini

Se vi trovate a Lido Marini (magari nella Spa La Casarana), nella punta sud della Puglia e nella favolosa provincia leccese avete trovato il luogo adatto non solo per rendere indimenticabili le vostre giornate, tra mare cristallino ed entroterra paradisiaco, ma anche per far felice il vostro palato con l’insuperabile offerta gastronomica tipica pugliese. Un ventaglio variegato di opportunità che utilizza i frutti della terra e del mare e ne fa oggetto di degustazione per permettere a tutti di vivere appieno questo territorio così incredibilmente ricco.

Ormai da considerare come un “must”, quello del turismo enogastronomico sta trasformando profondamente il modo di viaggiare attraverso il nostro paese. Molte delle mete turistiche attuali, sia in inverno che in estate, sono da considerare di punta proprio perché consentono di assaggiare una varietà di prodotti tipici regionali. La Puglia, tra le regioni italiane, e tra le più frequentate per questo motivo, e la zona di Lecce, forte della varietà di prodotti marini e terrestri, si pone ai vertici di una ipotetica classifica “di zona”, grazie a prodotti tipici che vengono spesso utilizzati nella classica dieta mediterranea.

Uno dei prodotti più interessanti di questa commistione di sapori è un piatto che ultimamente sta vivendo una sorta di “seconda giovinezza”. L’arte culinaria lo definirebbe come un piatto “povero” della cucina mediterranea, ma la pienezza dei sapori ne fanno uno dei più ricercati. Si tratta dei cosiddetti “ciceri e tria”. Un primo che ha praticamente accompagnato la storia stessa della Puglia, così come narrato dalle cronache, con il poeta Orazio che ne sottolinea l’esistenza addirittura dal 35 avanti cristo. Ciceri e tria è, praticamente, pasta fritta e ceci, una particolarità che rende il piatto corposamente gustoso grazie alla combinazione particolare tra la pasta fitta ed il legume. Alcune varianti propongono il piatto condito con tanto di pomodoro, arricchito dall’olio extravergine pugliese, il più apprezzato in Italia.

Uno degli aspetti più importanti dell’enogastronomia è sicuramente la promozione del territorio che, di conseguenza, significa promozione dei prodotti caratteristici e questo tipo di attività non può prescindere dal fenomeno culturale tradizionale per eccellenza, quello della sagra. Gli eventi popolari circoscritti richiamano sempre più persone da tutta la penisola ed un numero crescente di turisti da tutto il mondo. Uno di questi eventi, nel territorio di Lido Marini è sicuramente quello della Sagra Tu Furese, la cosiddetta Sagra del contadino, che si tiene ogni anno a Mancaversa. Un richiamo per chi ama la degustazione di prodotti tipici locali come l’olio extravergine di oliva, i particolari tipi di pasta conosciuti come i ricchie e minchiareddhi, cosiddetti “maritati”, perché vanno sempre insieme nelle ricette e la gustosa giuncata pugliese, il tipico formaggio da pastorizia che i contadini pugliesi erano soliti avvolgere in caratteristici cestini di giunco dopo la cagliata.

Un altro evento particolarmente apprezzato per i turisti dell’enogastronomico è la “Sagra te cose nosce”, la “Sagra delle cose nostre”, un evento che ricorre ormai da un decennio e che ripropone tutti i prodotti “top” della cucina salentina e leccese. Un evento con tanti “cavalli di battaglia” che promette di soddisfare in maniera indimenticabile i palati degli avventori. Si succedono così prelibatezze come le pittule fritte, palline di pasta al lievito che vengono di solito consumate accompagnandole con il miele o con il sugo e le pucce farcite, un caratteristico tipo di pane locale farcito in svariati modi, ad esempio con salame ed affettati vari o con pomodori e prodotti caseari.

Frisella_0000

Foto Pubblico Dominio

La varietà del paesaggio pugliese ha favorito la creatività degli abitanti di queste zone. Tale creatività ha trovato sfogo in cucina, il luogo ideale dove esprimere al massimo le potenzialità di una delle regioni più ricche d’Italia per il turismo enogastronomico. Il cibo, i vini, le spezie, tutti fattori che rendono gli eventi legati alla cucina tipica assolutamente indimenticabili. Tanti sapori funzionano da richiamo soprattutto per chi, già dopo aver visitato e gustato tali bellezze, non vede l’ora di tornare nuovamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *